Il sindaco Paolo Dosi inaugura l'evento di Piacenza Bricks

Piacenza Bricks, il primo LUG emiliano

By admin, 30/06/2014

L’Associazione senza scopo di lucro Piacenza Bricks nasce nella primavera del 2014 intorno ad un gruppo di appassionati e collezionisti di mattoncini LEGO®.

Lo scopo di Piacenza Bricks è di stimolare e realizzare iniziative ludiche, scientifiche, culturali, artistiche e conviviali legate al territorio di Piacenza, ma soprattutto di divulgare la conoscenza dei giochi di costruzioni e dei mattoncini assemblabili.

E’ scientificamente rpovato che i giochi di costruzione, come i mattoncini LEGO®, stimolano la fantasia e la creatività dei più piccoli, aiutandoli a sviluppare e migliorare la capacità psicomotorie anche in tenera età. E per gli adulti i giochi di costruzione restano un piacevole passatempo e un’occasione irripetibile per trascorrere tempo con i propri bambini e con la famiglia.

L’Associazione Piacenza Bricks svolge la sua attività sia nei confronti delle persone associate, sia nei confronti delle persone non associate, in aderenza ai bisogni territoriali. La posizione strategica della città di Piacenza (a meno di un’ora da Milano, Parma, Pavia e Cremona e poco distante da realtà come Genova, Reggio-Emilia, Modena, Brescia, Alessandria, Bergamo e Torino) permette all’associazione di operare agilmente in 4 regioni italiane.

La prima grande festa di piazza a Piacenza, dedicata ai mattoncini LEGO®, si è tenuta venerdì 27 giugno 2014, in piazza Cavalli. L’evento d’esordio della nostra associazione è stato chiamato “Venerdì Mattoncini” e – come suggerisce il nome – è stato ospitato all’interno del programma del più importante festival della città di Piacenza, e inserito come “main event”.

I numeri sono stati impressionanti. Oltre 20.000 persone si sono affollate sotto i portici di Palazzo Gotico, il simbolo della città, per ammirare le collezioni e giocare nell’area pick’n’build.

La festa LEGO® ha conquistato le famiglie, i bambini e gli appassionati che si sono trovati nel cuore della manifestazione, nell’antica Piazza de’ Cavalli, insieme al sindaco di Piacenza, Paolo Dosi, e all’assessore al commercio Katia Tarasconi.

Con il taglio del nastro tricolore si è tenuto il battesimo ufficiale dell’associazione con le autorità, gli ospiti dell’associazione Cremona Bricks e un’affollata area vendita a cura del negozio G. Sgorbati (punto di riferimento per gli appassionati piacentini).

What do you think?

You must be logged in to post a comment.