l41903-university-of-cambridge-logo-77152

Professore LEGO? A Cambridge!

By Andrea, 18/06/2015

Strano ma vero, nella prestigiosa università di Cambridge sono alla ricerca di un professore di “gioco nell’educazione, nello sviluppo e nell’apprendimento”.
Questa nuova cattedra è stata creata/istituita grazie alla donazione della Fondazione LEGO per circa 2,5 milioni di sterline.
Perché tutto questo impegno verso questa nuova cattedra?

Secondo studi recenti, quelli che all’inizio del nuovo millennio come età erano ancora considerati bambini non erano liberi di esprimere la loro creatività, il loro genio e manualità, vittima anche di madri supervigilanti ed un po’ ossessive che costruivano ambienti su misura (secondo loro) per i piccoli bambini. Approfondendo la ricerca si è scoperto che i bambini avevano un’idea ben diversa di come avrebbero voluto il loro ambiente familiare.
La LEGO capì quindi l’importanza di un futuro in cui i giocattoli possano aiutare i bambini a sviluppare la loro creatività ed a renderli sempre pronti ad imparare.

Al di là delle facili battute, questo è un compito non facile in un mondo in cui i bambini sono già “tecnologici” in tenera età (ed a volte già più bravi dei propri genitori) e sempre più rapiti dal virtuale e sempre meno dal manuale.

Dagli studi LEGO si evince una grossa differenza generazionale e, una volta tornato in ufficio, il capo del progetto ha disegnato su una lavagna 2 cerchi, uno grande ed uno piccolo. Quello grande è dove giocavano i bambini di qualche anno (decade) fa, quello più piccolo è quello in cui si trovano i bambini oggi. Lo scopo di questo progetto infatti è quello di riportare il cerchio piccolo almeno di condizioni accettabili.

E voi? Inviate il curriculum, la cattedra vi aspetta!

Cambride

employer-108540